Rotas the process behind the product

Premessa

Rispetto a quanto appreso durante il primo incontro conoscitivo crediamo che dietro al prodotto Rotas ci sia un intero mondo da scoprire e da raccontare. L’azienda è il risultato di anni di sviluppo, competenze e know-how dati da una visione ed un approccio al progetto unici nel campo in cui opera. Gli investimenti nelle strutture, nei mezzi produttivi e soprattutto nelle persone che compongono il team di lavoro sono stati nella storia dell’azienda fondamentali per ottenere la posizione che ad oggi ricopre all’interno del mercato delle etichette adesive.

Esigenze ed obiettivi

La necessità è quella di far capire al cliente/spettatore l’approccio al progetto di Rotas per dare ancora più valore alla proposta commerciale che verrà poi presentata durante gli incontri e attraverso strumenti con contenuti dedicati e più approfonditi rispetto al settore industriale specifico.

L’obiettivo è di metter in risalto tutto ciò che sta dietro allo sviluppo e alla produzione di un prodotto Rotas facendo leva sui punti di forza messi in campo per l’ottenimento del risultato migliore: esperienza, ricerca, competenza, capacità tecnologica, attenzione alle tematiche ambientali e sociali, flessibilità produttiva.

Lo spettatore dovrebbe capire che:
– non ci sono limiti nell’immaginazione di soluzioni all’avanguardia
– il processo di sviluppo viene reso semplice e lineare dalle competenze messe in campo dall’azienda
– il risultato avrà un alto valore aggiunto sia esso estetico e/o tecnologico
– Rotas è un vero e proprio partner e non un semplice fornitore

Target

Il video vuole rivolgersi ai rappresentanti aziendali e ai progettisti non come un qualsiasi altro fornitore ma come un vero e proprio partner di progetto, che assieme al cliente condivide tutto il processo per il raggiungimento di un obiettivo comune: il prodotto migliore al mondo.

Il tono del video dovrà essere chiaro e coinvolgente, dovrà trasmettere sicurezza e comunicare in modo semplice la filosofia dell’azienda.

Contenuti

Il soggetto del video non sarà quindi il prodotto ma il processo: dal briefing all’analisi, fino alla realizzazione e all’utilizzo dell’etichetta adesiva da parte del cliente.
Sarà composto da immagini e parole per creare due livelli di lettura complementari.

Le animazioni illustreranno le fasi di produzione in una case history ipotetica e generica ma esemplificativa che incorpori tutti gli step possibili. Il passaggio tra i diversi momenti dovrà essere continuo come se le cose continuassero a trasformarsi in qualcosa di diverso in modo molto naturale.

Il secondo livello sarà invece affidato ad una voce fuori campo a alla tipografia per raccontare le competenze, il know-how e i valori che l’azienda Rotas mette in campo nell’ottenimento del prodotto migliore e corretto per le esigenze del cliente.

Stile testo e immagini

Il tono della voce dovrà essere amichevole e caldo, quasi colloquiale. Lo sviluppo del racconto dovrà essere chiaro e lineare per accompagnare in modo facile lo spettatore nella visione e nella comprensione del video.

Le animazioni utilizzate avranno la funzione di supportare visivamente la voce narrante, mostrando infografiche e illustrazioni dei processi descritti, siano essi astratti, come nel caso dell’approccio di Rotas all’ideazione e alla progettazione, oppure concreti, come la fase di produzione finale.

L’uso della motion graphic come linguaggio assolve proprio questo compito: unificare in un flusso visivo coerente la descrizione di tutti gli aspetti che rendono Rotas all’avanguardia nella progettazione e produzione.

Referenze

Gli esempi seguenti non vanno considerati per la grafica espressa ma per il tipo di linguaggio animato che mescola illustrazione ed infografiche di processi che in modo complementare danno forma alla narrazione.